Napoli Sotterranea

Visita il Teatro greco-romano di Napoli Sotterranea

Subito dopo l’escursione alla Napoli Sotterranea a titolo gratuito visiterete anche i resti dell’antico Teatro greco-romano di Napoli, conosciuto anche come Teatro di Nerone.

La visita comprende

1)Resti inglobati del Teatro Romano.

 

Visita di una parte del Teatro Romano a Napoli, inglobato nel XV sec, dalle abitazioni oggi esistenti in Via Anticaglia, Vico Cinquesanti e Via S. Paolo. Si entrerà in una tipica abitazione napoletana, chiamata comunemente “basso”, perché si trova sul livello stradale della città, e già lì ci troveremo nel teatro romano. Basterà spostare un letto ed aprire una botola per accedere in altri ambienti dove Nerone aveva i suoi camerini privati, ogni volta che veniva a mettere in scena i suoi spettacoli a Napoli. La durata della visita è di circa 20 minuti.

 

 

2)Summa Cavea

 

Abbiamo recentemente ampliato il percorso con una nuova scoperta.Infatti in un’antica falegnameria ecco rispuntare un altro frammento del teatro al cui interno e’ stata allestita una mostra permanente con  una trentina di scarabattoli antichi, di legno scuro, a custodire scene della natività e del presepe popolare. Tutt’attorno, opus reticulatum e latericium. Siamo nell’intradosso-summa cavea del teatro greco – romano in vico Cinquesanti alle spalle di piazza San Gaetano, remota agorà di  Neapolis. All’interno della nuova porzione di teatro romano appena riportata in vita, è stata fatta anche una nuova scoperta. Nel pavimento correvano dei piccoli canali che erano completamente ostruiti dal materiale di risulta generato dalla sega circolare. Durante la pulizia è venuta fuori la presenza di canali di scolo delle fogne di epoca borbonica, realizzati con riggiole da disegni di colore blu. Quei canali sono stati protetti da grate e sono visibili.

 

This post is also available in: Inglese